Pavimenti sportivi in bamboo LOWCOST

Seicom su TwitterSeicom su FacebookSeicom su Pinterest

Seicom su YouTube

Seicom su Blogger

home chi siamo

prodotti

contatti

ENGITA
  Tutti i prodotti
 
Trento Bamboo  
Air-Flex Pro  
Perché scegliere i pavimenti sportivi in bamboo  
   
  News
 

26/11/2012
Hevea Rubber wood il parquet massello elastico, resistente ideale per le palestre in legno
Condividi su Facebook Condividi su Twitter

L'albero della gomma è nativo dell''Amazzonia. Nel XIX secolo il suo sfruttamento commerciale, legato alla scoperta, nel 1839, della metodica della vulcanizzazione, fece la fortuna delle città brasiliane di Manaus e Belém. A partire dal 1873 si susseguirono diversi tentativi di far crescere questa pianta al di fuori del Brasile. Dopo vari tentativi i botanici dei Royal Botanic Gardens di Kew riuscirono a far germinare una dozzina di semi. I germogli furono trasferiti in India per la coltivazione ma non attecchirono. Un secondo tentativo fu fatto con oltre 70.000 semi inviati a Kew nel 1875. Circa il 4% di essi germinarono, e nel 1876 circa 2000 germogli furono spediti a Ceylon e a Singapore. Questa volta il tentativo ebbe successo e l''albero della gomma ben presto si diffuse nella maggior parte delle colonie britanniche dell''Asia. Il legno di Hevea è molto comune nell’area del Sud Est Asiatico e la gomma naturale viene estratta da queste piantagioni. Questo tipo di albero viene tagliato ogni 20/25 anni ed è perciò facilmente rinnovabile; questa è una caratteristica molto importante dal punto di vista ambientale. La pianta inizia a produrre il prezioso lattice quando raggiunge i 7 anni, la produzione è buona sino ai 25 anni, poi inizia il calo e quindi si provvede al taglio e al reimpianto. La gomma naturale prodotta è molto richiesta e ben pagata dalle industrie farUtilizzo industriale
IMPIEGHI DEL LATTICE NATURALE :
Il lattice ha oggi trovato larga applicazione industriale. La maggior parte del lattice estratto dalle piante viene trasformato in gomma secca.
È però in continua crescita l''utilizzo di lattice da parte dell''industria trasformatrice. Questa lo utilizza in combinazione con altri materiali e per fabbricazione di una serie di prodotti uso comune (come gli articoli igienico-sanitari: preservativi, guanti sterilizzati, materassi, giocattoli, rivestimenti, imbottiture, pneumatici, guarnizioni, tappeti, ecc.).
Il lattice naturale prodotto in Asia è di pregiatissima qualità, quasi esclusivamente provenienti da Sri Lanka e Malesia, queste specie possono essere deproteinizzate: con questo costoso trattamento l''insorgenza di allergie al lattice viene decisamente ridotto. Il trattamento di deproteinizzazione viene impiegato anche dall''industria dei materassi in lattice che, ovviamente, avranno un costo più elevato ma una qualità complessiva molto elevata.
UTILIZZO FARMACOLOGICO :
Il lattice delle piante medicinali, come quello dell'Hevea, viene estratto per scopi medicinali. Dove possibile si cerca di produrre per sintesi artificiale gli stessi principi attivi contenuti nello specifico lattice di interesse, ma in erboristeria, o in altri settori dove la coltivazione è gestita come attività produttiva, si utilizza ancora l''estratto della pianta. Ad esempio, il lattice della Celidonia o del fico si usa fresco, applicato direttamente su porri e verruche.maceutiche e non solo.

Le piantagioni di HEVEA sono ben controllate e rinnovate proprio per l''alto valore del lattice naturale . Il legno di Hevea massello ha delle grandi caratteristiche di uniformità ed ha una durezza media simile al rovere. La resina contenuta nel legno è in effetti gomma e ciò rende il legno stesso molto stabile ed idoneo alla realizzazione di grandi superfici. Inoltre, si tratta di un legno naturalmente elastico e quindi eccellente per la realizzazione di palestre, impianti sportivi e centri fitness.
Le principali caratteristiche di questa essenza sono le seguenti: L’Hevea ha una buona durezza e caratteristiche tecniche simili sia al rovere che al faggio; La resina contenuta in questo legno è gomma, la quale lo rende molto elastico; Stabilità dimensionale, essenziale per grandi superfici; Possibilità di installazione sia con sistema a clips metalliche sia inchiodato all’orditura elastica.

Perché scegliere Hevea Rubberwood?

Un Eco Sostenibilità sicura e garantita
Eccellente Disponibilità (Vi sono grandi piantagioni rinnovabili in molti paesi).
Buona resistenza all’umidità
Aspetto Colore bianco crema idoneo per attività sportive e riprese telivisive
Struttura uniforme. Non vi è distinto Alburno.
Proprietà fisiche e chimiche :
NomeScientifico Hevea Brasiliensis
Durezza 933 (valutazione Janka)
Media densità dell''aria a secco 560-640 Kg/m3 al 16% m.c.
Densità a 12% m.c. 600-620 Kg/m3 (luce)
Relativ Densità 0,63-0,66 (legname moderatamente pesante)
Modulo di elasticità N/mm2 9,700 al 12% m.c.
Static Piegatura 66 N/mm2 al 12% m.c.
Parallelamente Sheer Grana 11 N/mm2
Ritiro volumetrico trascurabile (Paragonabile a Dark Red Meranti)
Coefficiente di ritiro tangenziale 1,2%
Ritiro Coffiencient radiale 0,8%
Peso paragonabile a Rovere e Teak con una densità di,55-,65 Gm/cm3
Forza abbastanza buona. Forza di legame a 65 N/mm2
Resistenza alla compressione parallela a Grain: 32 N/mm2
Perpendicolare alla fibratura 4,69 N/mm2

Hevea rubber wood viene considerato un buon sostituto efficace per specie asiatiche molto più costose tipo: ramino, Meranti, Seraya, Agathis, Merbau, Kapur, Teak, africano sapelli, Iroko, Kosipo &Obeche, Latina (Sud) America Imbula & Virola,Lauan, nyatoh. Nell’industria del mobile è tipico l’impiego di hevea tinto in altri colori.

Il legno di Hevea massello ha delle grandi caratteristiche di uniformità ed ha una durezza media simile al rovere. La resina contenuta nel legno è in effetti gomma e ciò rende il legno stesso molto stabile ed idoneo alla realizzazione di grandi superfici. Inoltre, si tratta di un legno naturalmente elastico e quindi eccellente per la realizzazione di palestre, impianti sportivi e centri fitness.
Va considerato che è una specie tropicale che naturalmente cresce in luoghi umidi quindi resiste molto bene se posato in situazioni critiche.

Le principali caratteristiche di questa essenza sono le seguenti:
L’Hevea ha una buona durezza e caratteristiche tecniche simili sia al rovere che al faggio;
La resina contenuta in questo legno è gomma, la quale lo rende molto elastico;
Stabilità dimensionale, essenziale per grandi superfici;
Possibilità di installazione sia con sistema a clips metalliche sia inchiodato all’orditura elastica.

Il parquet di Hevea Rubber wood è testato secondo EN 14904 ed approvato dalla FIBA.

Il parquet prodotto da Seicom proviene da piantagioni certificate FSC.
Il Forest Stewardship Council (o brevemente FSC) è un'ONG internazionale senza scopo di lucro. FSC rappresenta un sistema di certificazione forestale riconosciuto a livello internazionale. La certificazione ha come scopo la corretta gestione forestale e la tracciabilità dei prodotti derivati. Il logo di FSC garantisce che il prodotto è stato realizzato con materie prime derivanti da foreste correttamente gestite secondo i principi dei due principali standard: gestione forestale e catena di custodia.

Noi della Seicom ci rechiamo periodicamente nei paesi di produzione del legno per garantire la qualità della materia prima e poter certificare il prodotto secondo gli standard Europei.

Il programma Controllo di produzione in fabbrica – FPC - Seicom prevede visite periodiche all'origine e poi continue verifiche alla produzione, imballaggio e spedizione, per garantire qualità continua dei nostri prodotti.

Numerose le palestre in parquet di hevea rubberwood realizzate da Seicom in Italia e all'estero, utilizziamo con successo questo legno dal lontano 1998.

Aldo Cammarata
Sales & Technical Manager
a.cammarata@seicom-italy.com
 


Hevea Rubber wood il parquet massello elastico, resistente ideale per le palestre in legno

 
Seicom - Sports Parquet Floors Sede operativa: 23100 Sondrio (Italy) - via Stelvio, 3
tel.+39-0342.512573 fax +39-0342.571875
Sede legale: 20123 Milano (Italy) - via G. Boccaccio, 29
P.Iva: 11901920154 - CCIAA Milano Reg. Imp. N. 796358

FIBA Study Center

Plum / Virtual Valley